La storia di GranCollina, oggi alla quinta generazione, inizia nel 1890 tra le colline delle Terre Alfieri nel basso Monferrato al confine con le Langhe, quando Giacomo Cotto e sua moglie Elisabetta fondano in tempi durissimi per la campagna la cascina della famiglia.

I risultati della loro passione per la terra e dei loro sudori sono tuttora ben visibili nell’originario vigneto di Barbera, Nebbiolo e Arneis ancor oggi produttivo.

Nel 1951 nasce Giovanni che, con intraprendenza e voglia di conoscere il mondo, inizia a viaggiare e a introdurre significative innovazioni all’azienda introducendo nuove varietà produttive vinicole come Grignolino, Freisa, Bonarda, Dolcetto, Brachetto, Cortese e Chardonnay. Viene restaurato il cascinale con la nascita dell’agriturismo e dell’attività ricettiva e culinaria. Nel 1987 Giovanni sposa Lilliana e così, con i figli Milena, Gabriele e Raffaele, si arriva alla quinta generazione. Nel 2008 l’azienda passa in mano alla quinta generazione che cerca di mantenere e valorizzare le tradizioni passate pur accogliendo le più recenti tecniche e tecnologie agricole ed enologiche. A questo punto il vigneto GranCollina raggiunge i 18 ettari, tutti in una bellissima esposizione, introducendo l’ultimo vitigno, l’Albarossa che si trasmette ad un vino dalle altissime caratteristiche qualitative e di grande avvenire e di pregio.

La sensibilità per l’ambiente porta ad installare l’impianto fotovoltaico ad energia rinnovabile che rende l’azienda indipendente dal punto di vista energetico per un pro green che cerca di rispettare le bellezze naturalistiche della campagna.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Borgata Stizza 38 San Damiano d'Asti (AT)

GPS:

44.840198201775, 8.0503237865082

Telefono:

-

15,00 €
da:
01 Gennaio 2019
Offerte Speciali

Degustazione in Cantina

Visita della Cantina con assaggio dei vini direttamente dalle botti, con merenda sinoira di pane e salame. La visita prevede la spiegazione dei vini che si va assaggiare e sulla storia dell’azienda GranCollina e della famiglia Cotto.

Leggi ancora